Sprachen

Publications - Commiato dal Console Generale Ryszard Kr贸l

Mercoled矛 24 gennaio: per la nostra associazione un giorno davvero speciale.
Con in tasca un invito del signor Ryszard Kr贸l, Console Generale della Repubblica polacca, siamo partiti per Lipsia. Il motivo dell`invito nella sala storica del vecchio Municipio di Lipsia: il ricevimento ufficiale d`addio di Ryszard Kr贸l.

Sin dal 2004 egli ha sostenuto il nostro lavoro attivamente. L`apice di tale felice cooperazione 猫 stato l`inaugurazione di una lapide commemorativa polacca nel maggio del 2005. Ora pensionato, il Console generale Kr贸l torner脿 insieme a sua moglie a Varsavia alla fine di febbraio. I coniugi Kr贸l ci hanno dato di persona il loro benvenuto. Nella parte ufficiale dell`addio sono stati tenuti discorsi colmi di gratitudine e al tempo stesso rilassati, che hanno sottolineato la grande stima e il rispetto nei confronti di Ryszard Kr贸l e del lavoro da lui compiuto. I numerosi ospiti dal mondo della politica, del governo regionale, della chiesa, dell`esercito federale, di associazioni, della cultura cos矛 come privati cittadini si sono accomiatati personalmente durante questa serata dai coniugi Kr贸l.

Nella parte non ufficiale in chiusura, meravigliosamente allestita da un servizio di catering polacco, i membri della nostra associazione hanno incontrato anche il Prof. Dr. Volkhard Knigge, direttore della Fondazione alla memoria di Buchenwald e il Dr. Wagner, direttore del sacrario Mittelbau-Dora in uno scambio aperto e cordiale.
L`incontro con il Dr. Zbigniew Zareba, nuovo Console polacco, 猫 stato molto caloroso. Siamo della stessa opinione: la stretta collaborazione sar脿 continuata anche in futuro.
Il culmine per noi 猫 stato la consegna di un modello in 3 dimensioni del vecchio bunker 1, rappresentato con lapidi commemorative, deposizioni di corone e monumenti in materiale originale cos矛 come il primo conferimento del titolo di membro onorario nella nostra associazione a Ryszard Kr贸l, che visibilmente commosso ha ringraziato.
Il commiato 猫 stato carico di emozioni.

Abbiamo ringraziato per la magnifica collaborazione e per l`amicizia. A Ryszard e alla sua consorte abbiamo porto i nostri migliori auguri per il futuro. Speriamo di poterli accogliere ancora alle commemorazioni al Walpersberg.